Trasparenza della promozione delle caratteristiche ambientali o sociali e degli investimenti sostenibili – Prodotti light green fondi esterni

Il Gruppo Eurovita integra i criteri di sostenibilità relativi alle tematiche ambientali, sociali e di governance (ESG), nei propri processi di business, in particolare nel processo di investimento relativo alla selezione delle opportunità di investimento e nel monitoraggio del portafoglio attivi. A tal fine, si è dotato di una specifica Politica di Investimento Sostenibile. Tale Politica definisce nel dettaglio le regole e gli impegni che mirano al raggiungimento di un’elevata qualità complessiva degli asset investiti in termini di sostenibilità. La strategia di Investimento Sostenibile viene attuata tramite l’adozione di liste di esclusione che limitano l’universo investibile, l’integrazione di criteri ESG nelle analisi finalizzate alle scelte di investimento, il monitoraggio e l’investimento in strumenti di debito associati al finanziamento di progetti con ricadute positive in termini ambientali e sociali (ad esempio Green bond e Social bond) e la mappatura dei fondi di case terze attraverso la condivisione con gli Asset Managers di una specifica due diligence che indaghi in merito all’integrazione di analisi ESG nei processi di investimento. L’engagement delle controparti riveste un ruolo decisivo nel piano d’azione della Politica di Investimento di Eurovita.

Il prodotto promuove tra le altre, caratteristiche ambientali o sociali, attraverso la proposta di investimento in fondi che dichiarano nella propria documentazione legale di perseguire una strategia incentrata su fattori di sostenibilità. Tra questi si possono includere fondi che integrano fattori ESG (ambientali, sociali e di governance) nel proprio processo di investimento, fondi con strategia “impact investing”, che investono in progetti ad altro valore socio ambientale, con un ritorno finanziario ed effetti misurabili, oppure fondi tematici, che investono in società operanti in ambiti specifici dell’economia sostenibile come l’ambiente, il cambiamento climatico, l’efficienza energetica, le risorse idriche. Per maggiori informazioni si rinvia al KIID dei singoli fondi, inclusi nel set informativo.